Il lago ritrovato: il lungolago tra Rivoltella e Desenzano

Il “lago ritrovato” è un nuovo intervento urbanistico che ha permesso una nuova comunicazione tra Rivoltella e Desenzano a bordo delle acque del lago di Garda. Prima della riqualificazione era un percorso molto solitario, e accessibile completamente solo se il livello dell’acqua non era particolarmente alto. Ora è una serena passeggiata, decisamente appagante nelle giornate di bel tempo e nelle serate estive.  Scenografica nelle giornate di maltempo. Noi l’abbiamo percorsa partendo da Rivoltella, si scende una scalinata di fronte alla Polleria Tommasoni, e si prosegue a sinistra verso la spiaggia di Rivoltella, la si attraversa e si continua seguendo sempre la costa fin dove possibile. Si attraverserà la Spiaggia d’oro e si arriverà, sbucando in via Lario nei pressi dei ristorante Arpege e svoltando a destra, quasi fino al lungolago di Desenzano , perfetta continuazione del percorso, e perchè non fermarsi a prendere un bianco in uno dei bar del porto di Piazza Malvezzi prima di rientrare?

Per il futuro speriamo che il tratto ora interdetto all’accesso dalla Marina di Lepanto, venga reso attraversabile dai pedoni, unendo così direttamente tutto il lungo lago, di fatto già percorribile comodamente anche dall’ altro lato.

Distanza totale: 3.69 km
Totale salita: 103 m
Totale discesa: -82 m
Scarica
Giorgio M.

Ingegnere, amante della natura e suo frequentatore, da sempre, in molte declinazioni, membro del Club Alpino Italiano, preferisce la montagna ma è curioso di conoscere e scoprire altri ambienti. Ama le altezze, i boschi, i luoghi selvaggi e solitari e gli piacciono i viaggi alla scoperta di cose nuove. Senza la pretesa di essere un esperto, ha aperto questo sito per consigliare e invogliare i più pigri verso le rughe più belle e più nascoste della terra, spesso a due passi da casa. Dettagli attività.

Vuoi dire o chiedere qualcosa? Scrivilo qui!