Monte Grappa: l’inverno ti sorprende

Ad inizio gennaio, complice il buon tempo e la tenacia trascinatrice di Zamba, abbiamo fatto una piccola escursione sul Monte Grappa, più per sgranchirsi le gambe e godersi un po’d’aria che per velleità alpinistiche. Eravamo fermi da tempo, e il clima ancora senza neve ma con aria secca ci ha consentito panorami interessanti. Era la mia prima volta sul Grappa senza maltempo!

 

Distanza totale: 4.75 km
Totale salita: 358 m
Totale discesa: -319 m
Scarica
Giorgio M.
Ingegnere, amante della natura e suo frequentatore, da sempre, in molte declinazioni, membro del Club Alpino Italiano, preferisce la montagna ma è curioso di conoscere e scoprire altri ambienti. Ama le altezze, i boschi, i luoghi selvaggi e solitari e gli piacciono i viaggi alla scoperta di cose nuove. Senza la pretesa di essere un esperto, ha aperto questo sito per consigliare e invogliare i più pigri verso le rughe più belle e più nascoste della terra, spesso a due passi da casa. Dettagli attività.

Vuoi dire o chiedere qualcosa? Scrivilo qui!