Sentiero attrezzato Bonacossa

La verità è che quando ti svegli presto la mattina, il sabato mattina, pensi sempre “ma non potevano piacermi gli scacchi ?”. E questo succede sempre. Ogni volta. Anche questa!

Il sentiero attrezzato Bonacossa attraversa tutti i Cadini di Misurina, con vista sul lago e sul versante delle Tre cime di Lavaredo, visibili dal loro lato B (ovvero da dietro).

15-07-11-13-17-04

 

I panorami sono  incredibili e viaggiando sul filo dei 2300 m lungo questo tratto dell’alta via n°4 la sensazione è effettivamente stupenda. L’itinerario, al di là di quanto si vede dalla cartina, è effettivamente lungo  e l’esposizione può essere problematica. I tratti attrezzati sono molto facili, tuttavia “madre incoronata!”, sono molto più pericolose le cenge franate dove un minimo di cavo non faceva mica schifo! Il punto dove questo è più evidente, è proprio la parte finale, quando la stanchezza nelle gambe, si fa sentire. Sconsigliato ai vertiginosi, ai poco allenati e a chi ha nessuna esperienza. Ovviamente d’obbligo almeno il set da ferrata e caschetto.

Molto valido come giro per chi si avventura sui sentieri EEA, dopo un po’di gavetta negli EE, consente vie di fuga a distanze regolari e, anche con la paura, non potrà rimanere indifferente alla bellezza del panorama.

Ringrazio Zamba per l’ospitalità e le foto, le sue distinguibili dal “_Zambelli” finale.

E tutti quanti per quel particolare momento di stasi, alle 18 di sera, abbarbicati a metà di un colosso di pietra, col tramonto in arrivo e il silenzio sotto di noi…e la Eve Priveato che parla! 🙂

Difficoltà: 2 Zio bubu e 4 Madre incoronata…:-)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Distanza totale: 8.02 km
Totale salita: 1104 m
Totale discesa: -1060 m
Scarica

Vuoi dire o chiedere qualcosa? Scrivilo qui!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.