CAI E2: Ferrata Rio Secco

La ferrata del Rio Secco è una ferrata considerata moderatamente difficile, soprattutto dopo il suo rifacimento che ne ha cambiato percorso e difficoltà. Personalmente mi sento di dire che l’aspetto più “canchero” dell’intero percorso sono delle rocce dall’aspetto sicuro, ma in realtà molto scivolose sotto lo scarpone. Molto tecnica, ci si muove su un ambiente per me decisamente inusuale, una serie di camini e canyon scavati dall’acqua molto belli e decisamente da vedere. Dove tutti hanno lasciato la loro firma costruendo ometti di pietre dall’equilibrio decisamente precario e a volte veramente impossibile.

Particolare attenzione va posta nell’ultimo tiro, dove la roccia è veramente bastarda e scivolosa. Lo sa bene un nostro amico, che ha fatto un piccolo volo, per fortuna senza conseguenze (Paolo rimettiti in piedi!!).

 

Giorgio M.

Ingegnere, amante della natura e suo frequentatore, da sempre, in molte declinazioni, membro del Club Alpino Italiano, preferisce la montagna ma è curioso di conoscere e scoprire altri ambienti. Ama le altezze, i boschi, i luoghi selvaggi e solitari e gli piacciono i viaggi alla scoperta di cose nuove. Senza la pretesa di essere un esperto, ha aperto questo sito per consigliare e invogliare i più pigri verso le rughe più belle e più nascoste della terra, spesso a due passi da casa. Dettagli attività.

Vuoi dire o chiedere qualcosa? Scrivilo qui!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.